Tutela SIMILE

La Tutela SIMILE è una fornitura intermedia tra l’attuale Maggior Tutela e un puro mercato libero: le condizioni sono stabilite dall’Autorità, ma il fornitore è scelto liberamente dal cliente. Inoltre il fornitore può applicare un bonus una tantum che viene applicato sulla prima bolletta, garantendo subito un risparmio immediato e certo.

Questi contratti saranno disponibili dal prossimo anno e non oltre il 30/06/2018: per allora è infatti prevista la cessazione della Maggior Tutela, e di conseguenza della Tutela SIMILE, e tutti i clienti finali dovranno passare al mercato libero.

Per stipulare questi contratti l’Acquirente Unico creerà un sito di comparazione su cui saranno disponibili le offerte di tutti i fornitori accreditati.

L’utente potrà confrontare le condizioni economiche e scegliere il fornitore più gradito. A questo punto il portale assegnerà un codice di prenotazione, che potrà essere utilizzato per stipulare entro 15 giorni il contratto vero e proprio tramite una pagina web dedicata sul sito del fornitore prescelto.

Non tutti i clienti potranno stipulare questo tipo di contratti, ma solo quelli forniti in Maggior Tutela oppure che devono effettuare una voltura o una riattivazione.

Prima della scadenza del contratto, dopo 12 mesi dall’inizio della fornitura, il fornitore ti invierà una comunicazione informando della prossima scadenza: si potrà quindi stipulare un contratto di mercato con il fornitore di Tutela SIMILE o qualunque altro fornitore altrimenti, nel caso il cliente non scelga un proprio fornitore sul mercato libero, verranno applicate le condizioni praticate nell’offerta standard di mercato libero definita dall’Autorità.

Se vuoi approfondire, a breve pubblicheremo delle FAQ su quest’argomento: torna a visitarci per restare informato!