Canone Rai in bolletta, ultimi giorni per chiedere l’esonero del pagamento.

canone rai in bolletta

È iniziata l’operazione canone tv in bolletta 2017. Mancano pochi giorni per chiedere l’esenzione dal pagamento del Canone Rai. I termini scadranno il prossimo 31 gennaio. In questo modo non sarà addebitato in bolletta il corrispettivo per il 2017 a chi non ha la Tv. La richiesta vale un anno, poi bisogna ricominciare tutto da capo. Questo significa che la richiesta andrà presentata nuovamente anche da coloro che già avevano chiesto l’esonero per il 2016.
Per chiedere l’esonero occorre inviare il modello di domanda che si scarica dal sito dell’Agenzia delle entrate. L’invio va fatto per posta raccomandata oppure per via telematica. Nei mesi scorsi, in rete sono spuntati siti-truffa che consentono di effettuare la richiesta di non pagamento e la Rai mette in guardia da questo tipo di raggiri e fa sapere che soltanto il sito dell’Agenzia delle entrate consente la trasmissione telematica delle dichiarazioni di non detenzione del canone tv (Dnd) e delle richieste di rimborso. L’invio è gratuito: nessun tipo di pagamento è infatti dovuto dai contribuenti.